Warning: Declaration of top_bar_walker::start_el(&$output, $item, $depth, $args) should be compatible with Walker_Nav_Menu::start_el(&$output, $item, $depth = 0, $args = Array, $id = 0) in /web/htdocs/www.avvocatoandrearossi.it/home/wp-content/themes/avvocatoandrearossi/functions.php on line 84
 Sinistro stradale e sosta forzata dell'auto: risarcito il danno da fermo tecnico - Studio Legale Rovigo

Sinistro stradale e sosta forzata dell’auto: risarcito il danno da fermo tecnico

Autore: Avvocato Andrea Rossi

Tempo di lettura previsto 0 minuti

Capita spesso che, in occasione di un sinistro stradale, ci si trovi privati dell’uso della propria autovettura per il tempo occorrente alle riparazioni del meccanico o del carrozziere al quale ci si è rivolti.

In tali casi, il proprietario dell’auto danneggiata in un sinistro stradale che cosa potrà fare?

Potrà valutare una richiesta di risarcimento del danno da fermo tecnico per i costi sopportati a causa dell’ inutilizzabilità del veicolo durante il periodo di tempo delle suddette riparazioni.

auto danneggiata riparazione risarcimento fermo tecnico

E’ necessario che l’auto sia in riparazione. La Corte di Cassazione accorda il risarcimento del danno da fermo tecnico a condizione che l’auto venga riparata. Infatti, relativamente a tale periodo necessariamente temporaneo, l’auto procura danni al suo proprietario o utilizzatore, il quale si trova costretto a sopportarne i costi inutilmente.

Auto definitamente inservibile. In questo caso, non si potrà richiedere il danno da fermo tecnico.

Se l’auto è divenuta un relitto inutilizzabile, il danneggiato potrà chiedere il risarcimento dei pregiudizi derivanti dalla definitiva perdita dell’autoveicolo.

CONSIGLIO: pertanto, quando si subisce un sinistro stradale, occorre valutare con attenzione tutti i danni subiti al fine di formulare una corretta richiesta di risarcimento da indirizzare ai responsabili.

Condividi questo post sui tuoi social network
  • 23
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •